Team Building, dal campo di calcio all’impresa

Davide Nicola_allenatore FC Bari 1908

Che ci fa un ottimo allenatore di calcio come Davide Nicola in Confindustria, dinanzi ad una gremita platea di manager e professionisti?

Ce lo siamo chiesti appena conosciuto il programma dell’interessante workshop organizzato dalla business coach Eleonora Mauri intitolato “L’azienda: una squadra di successo“, che vedeva come guest star proprio il simpatico e competente allenatore del FC Bari 1908.

In realtà i dubbi sono stati fugati subito, grazie alla verve di Davide Nicola e dell’ottima organizzatrice dell’evento barese. In questi ultimi anni le cose sono cambiate notevolmente nel mondo imprenditoriale, ma anche in quello del calcio. Definire infatti semplicisticamente “allenatore” la guida – tecnica e non solo – di una squadra di calcio professionistica appare a dir poco riduttivo.

L’allenatore professionista è a tutti gli effetti un “manager”, come lo chiamano in modo appropriato gli inglesi già da decenni.

Il suo compito principale è infatti quello di valorizzare al massimo il talento dei suoi uomini (i calciatori che scendono in campo ogni settimana), sia mettendo la squadra in campo al meglio – il che costituisce già una valorizzazione dei talenti e delle capacità tecnico-tattiche – sia esaltando le migliori qualità umane e professionali dei calciatori, con un lavoro mirato sulla loro mente.

Davide Nicola ha dispensato “pillole di management” con grande immediatezza, semplicità e saggezza, dimostrando grandi competenze e qualità umane non facilmente riscontrabili in molti professionisti.

Ecco alcune delle massime del mister: “Quando alleni una squadra sai che al 90% potrai andare a casa, ma questo non deve mai far venire meno la tua coerenza, che resta un valore irrinunciabile. Piuttosto accetti di dover essere mandato via.“; e ancora: “Devi sempre pensare che hai davanti degli uomini, che se hanno litigato con la moglie o la fidanzata o hanno dei problemi anche banali a casa loro, poi in campo non rendono come dovrebbero“.

L’autoconsapevolezza è secondo Davide Nicola una delle qualità principali su cui lavorare, che si esplica nella comprensione dei propri valori e obiettivi; nella coerenza fra ciò che fai, dici e pensi; nella capacità di discernere fra critiche costruttive e critiche manipolative; nell’autoironia; nella spontaneità nell’esprimere emozioni e sentimenti; nel grande entusiasmo verso il proprio lavoro.

La motivazione per il mister del Bari Calcio non esiste, perchè non può un business coach o un allenatore trasmetterla ai membri del team che guida. Essa deve scaturire automaticamente nella persona lavorando sugli altri aspetti di cui si è detto.

Le situazioni difficili vanno gestite sempre con energia positiva, anche se sia nel mondo del calcio che in ambito imprenditoriale, quando i risultati scarseggiano, è facile farsi prendere dalle negatività e non sempre si è disposti ad aspettare che maturi quella consapevolezza capace di far ripartire il motore della squadra verso il successo.

Un gran bel contributo per la platea quello dettato dall’esperienza sul campo di Davide Nicola, che ha richiamato anche la difficoltà di chi ogni settimana, in campionato, deve dimostrare e confermare il suo valore. Dove è facile che le cose precipitino se si cade in un trend negativo, anche se breve.

Workshop "L'azienda: una squadra di successo"

Eleonora Mauri ha poi concluso il workshop focalizzando l’attenzione su alcune “banalità” che spesso condizionano periodi e giornate della nostra vita, facendoci mutare umore e atteggiamento di fronte a fatti e circostanze di cui, molto probabilmente, dimenticheremo a breve anche che ci siano accadute.

Gli errori vanno gestiti in modo diverso rispetto a quello che si fa di solito, dove il fallimento è visto come una sconfitta insormontabile, soprattutto in Paesi come il nostro. Meglio sposare il modello americano, che conta i fallimenti semplicemente come esperienze in grado di far maturare progressivamente il successo personale e imprenditoriale.

Gli insegnamenti che ci lascia il workshop in ottica startup

  1. Lavorare sulle persone, valorizzandole sia sotto il profilo umano che sotto quello professionale
  2. Affrontare i problemi con energia positiva, concentrandosi sulle soluzioni
  3. Gli errori sono esperienze che fanno maturare e migliorare, non sono fallimenti
  4. Porsi obiettivi raggiungibili e adeguati consente di sostenere la motivazione del team
Foto del profilo di Stefano Narducci
Avvocato d’impresa. Si occupa prevalentemente delle problematiche legali del mondo business, con competenze multidisciplinari soprattutto in ambito digitale e web. Esperto di Startup, Crowdfunding, Contrattualistica e Diritto Digitale. Nel 2015 ha conseguito il titolo di “Specialist in Start Up d’impresa” presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti di Napoli.
0 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Privacy Policy

La presente Privacy Policy descrive le modalità di gestione di questo sito web, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che lo consultano.

L’informativa è resa anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali – a coloro che si collegano al sito raggiungibile digitando l’indirizzo web http://www.startupclub.it/. Il sito http://startupclub.it/ è di proprietà dell’avv. Stefano Narducci e gestito dall’Associazione Startup Club, Via Ciaia, 12, 72015 Fasano (BR).

L’Associazione Startup Club, garantisce il rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali, ai sensi e per gli effetti di cui al D. Lgs. n. 196/2003 (Codice della Privacy).

Gli utenti/visitatori sono tenuti a prendere visione della seguente Privacy Policy, leggendola con attenzione prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale e/o compilare qualunque modulo elettronico presente sul suddetto sito.

Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento

1) Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono alcuni dati personali che vengono trasmessi implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet.

Si tratta di informazioni che per loro natura potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti/visitatori (ad es. indirizzo IP, nomi di domini dei computer utilizzati dagli utenti/visitatori che si collegano al sito, ecc.).

I dati in questione vengono utilizzati solo per informazioni di tipo statistico e sono quindi trattati in forma anonima, nonché per controllare il corretto funzionamento del sito, e non vengono trattenuti a seguito della loro elaborazione.

Nel caso in cui gli utenti/visitatori utilizzino i moduli di contatto presenti sul sito web, i dati immessi verranno utilizzati solo ed esclusivamente per assolvere alle richieste inoltrate e nessun dato verrà comunicato o diffuso a terzi.

2) Dati forniti volontariamente dagli utenti/visitatori
Qualora gli utenti/visitatori, collegandosi a questo sito, inviino propri dati personali per accedere a determinati servizi (es. download di contenuti digitali gratuiti, iscrizione all’associazione o registrazione al sito, iscrizione a mailing list e newsletter, modulo di contatto, ecc.) ovvero per effettuare richieste specifiche, i dati personali comunicati al gestore del sito verranno trattati esclusivamente per rispondere alla richiesta ovvero per la fornitura del servizio, nonché per tenere informati i visitatori che ne abbiano fatto richiesta su novità e informazioni comunque di loro interesse, che verranno fornite mediante invio di messaggi periodici di posta elettronica all’indirizzo dai medesimi comunicato in fase di registrazione.

I dati e le informazioni fornite dagli utenti/visitatori servono altresì a fornire contenuti e servizi personalizzati agli stessi, in modo da ottimizzare la loro esperienza di navigazione e l’utilizzo del sito web.

I dati personali forniti dagli utenti/visitatori verranno comunicati a terzi solo nel caso in cui la comunicazione sia necessaria in ragione delle specifiche richieste degli utenti/visitatori (che saranno in tal caso avvisati all’uopo) ovvero laddove essi abbiano autorizzato espressamente tale condivisione.

Nessun dato personale sensibile (es. razza, religione o simili) è raccolto dal sito web e di conseguenza condiviso con terze parti. Le immagini presenti sul portale sono esemplificative, fornite da terze parti o dalle stesse aziende produttrici che ne hanno autorizzato la pubblicazione.

3) Cookies
Non è fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti (es. tecniche di c.d. “remarketing”) di alcun tipo ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

L’uso di c.d. cookies di sessione è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. In particolare essi vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e la qualità dei servizi loro forniti.

I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente, atteso che i cookies utilizzati identificano in modo univoco soltanto il browser web dell’utente installato su uno specifico pc, mai le persone dei navigatori.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali è effettuato per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali i dati stessi sono stati raccolti e, comunque, in conformità alle disposizioni vigenti in materia di tutela della privacy (D. Lgs. n. 196/2003).

Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, gli utenti/visitatori sono liberi di fornire ovvero non fornire i propri dati personali. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di soddisfare le richieste effettuate al gestore del sito e/o al responsabile del trattamento dei dati personali, che provvederanno a informare tempestivamente l’utente/visitatore, invitandolo a inoltrare i dati mancanti essenziali per poter ottenere il servizio dal medesimo richiesto.

Titolare e responsabile del trattamento dei dati personali

Il Titolare del trattamento è il sig. Stefano Narducci (presidente dell’Associazione Startup Club), il quale è altresì responsabile del trattamento stesso secondo le disposizioni vigenti in materia.

Diritti degli interessati

Gli utenti/visitatori che forniscono i loro dati personali a seguito dell’utilizzo del presente sito e delle sue funzionalità hanno diritto, in qualunque momento, di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza, chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettifica, ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003.

Gli utenti/visitatori che abbiano fornito i loro dati personali al titolare/responsabile del trattamento, ai sensi della Privacy Policy del presente sito, hanno il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento inviando una e-mail a info@startupclub.it.

A tal fine il titolare/responsabile del trattamento dei dati personali, in relazione ai dati immessi per usufruire di specifici servizi (ad es. iscrizione alla mailing list del sito e/o newsletter periodica), consente la cancellazione semplificata degli utenti dalle liste cui si siano volontariamente iscritti, mediante un link di collegamento al software di gestione delle mailing list.

Foto del profilo di Stefano Narducci
Avvocato d’impresa. Si occupa prevalentemente delle problematiche legali del mondo business, con competenze multidisciplinari soprattutto in ambito digitale e web. Esperto di Startup, Crowdfunding, Contrattualistica e Diritto Digitale. Nel 2015 ha conseguito il titolo di “Specialist in Start Up d’impresa” presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti di Napoli.

Come possiamo aiutarti?

Inviaci un messaggio, ti risponderemo entro 24 ore!

Invio

© [2015] Associazione STARTUP CLUB 

Termini e Condizioni di utilizzo

Loggati con le tue credenziali

or    

Hai dimenticato i tuoi dettagli?